Passa ai contenuti principali

Post

Ultimissime

LE SEZIONI UNITE RICONOSCONO L'APPLICABILITÀ DELLA CONFISCA "ALLARGATA" IN CASO DI DELITTO TENTATO AGGRAVATO AI SENSI DELL'ART. 7 L. 203/91

Cass., Sez. un., sent. 19 aprile 2018 (dep. 24 settembre 2018), n. 40985, Pres. Carcano, Est. Rocchi, Imp. Di Maro
1. Con la sentenza in esame, le Sezioni Unite – risolvendo il contrasto venutosi a creare in seno alla giurisprudenza di legittimità in merito alla possibilità di applicare l’istituto della confisca c.d. “allargata” (e di disporre, in precedenza, il sequestro preventivo) ai delitti tentati aggravati dal c.d. “metodo mafioso” – hanno affermato il seguente principio di diritto: “Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca prevista dall’art. 12-sexies decreto-legge 8 giugno 1992, n. 306, convertito dalla legge n. 356 del 1992 (attuale art. 240-bis cod. pen.) può essere disposto per uno dei reati presupposto anche nella forma del tentativo aggravato dall’art. 7 legge 203 del 1991”. 
2. È opportuno, preliminarmente, riassumere il caso concreto da cui ha tratto origine la pronuncia in commento.

Nel giugno 2017, il G.i.p. del Tribunale di Napoli disponeva il sequestro preven…

Ultimi post

INTERDITTIVA PREFETTIZIA ANTIMAFIA: NORMATIVA E PRINCIPI GENERALI

Divorzio, assegno di mantenimento, parametri, condizioni economiche, contributo alla vita familiare.

Le Sezioni Unite sul contraddittorio nel procedimento camerale per le impugnazioni cautelari (in un giudizio concernente la responsabilità dell’Ente).

Costituzionalita' delle manovre finanziarie. Un dubbio interno alla stessa Costituzione.